MOTORE DI RICERCA GOOGLE

venerdì 7 ottobre 2011

CURATELA: SIGNIFICATO E COMMENTI

Nel linguaggio giuridico la curatela è un istituto di diritto privato previsto dalla legge per assistere quelle persone che non hanno piena capacità giuridica; per esempio: la curatela dell’emancipato, dell’inabilitato e quella fallimentare. La curatela si sostanzia in una forma di assistenza e si distingue dalla tutela che è una forma di rappresentanza. La differenza principale tra tutore e curatore è questa: il tutore rappresenta e sostituisce la persona, il curatore l'assiste.

Nessun commento:

Posta un commento